domenica 20 agosto 2017

MANDIAMOLI A CASA !


Siamo in guerra !
.
Una guerra contro l’islam radicalizzato, che quotidianamente ormai uccide senza pietà vittime innocenti sia in Europa che nel resto del mondo.
.
L’odio cieco e irrazionale, bestiale e distruttivo, è il sentimento che anima questi MAIALI ISLAMICI, che al grido di “Allah akbar” uccidono, tagliano teste, stuprano, e compiono ogni vigliaccheria possibile.
.
.
E’ proprio questo che sono : vigliacchi .
.
L’Occidente li ha accolti, ha dato loro un lavoro e una casa, e loro ripagano questa politica di “buonismo” versando il sangue di chiunque capiti loro a tiro, indiscriminatamente e ferocemente.
.
La guerra a questi criminali impone LEGGI SPECIALI, che permettano di porre un rimedio efficace allo stillicidio di morti per mano islamica e terroristica.
.
Molta responsabilità in ciò che accade è da attribuire alla sinistra europea, che incurante dei moniti e degli avvertimenti emersi dalla penna illuminata e preveggente della scomparsa Oriana Fallaci nel suo libro “La rabbia e l’orgoglio”, ha caparbiamente continuato  a favorire un flusso epocale di migranti dall’Africa.
.
L’Italia, PD in testa, si è addirittura spinta oltre, offrendo loro il diritto di cittadinanza per mezzo dello “ius soli”, il delirante e criminale nuovo espediente degli eredi di Togliatti per andare a caccia di voti.
.
Nuove schiere di migranti clandestini (leggi : illegali) vengono qui a partorire, consapevoli del fatto che facendo nascere i loro figli sul nostro suolo potranno dare loro la nazionalità italiana.
.
La stupida lucidità con cui la sinistra sta distruggendo il retaggio culturale, sociale, politico, religioso e tradizionale del popolo italiano è pari solo all’arroganza dei loro rappresentanti, come Renzi, Gentiloni e la Boldrini.
.

La criminale lucidità con cui il PD continua a mettere le mani nelle tasche degli italiani è pari solo all'arroganza con cui i Presidi (in ambito PD) nelle Scuole tolgono i crocefissi per non offendere la sensibilità dei loro protetti islamici.

E’ imperativo smettere di aprire Moschee in ogni città, ben sapendo che rappresentano il mezzo attraverso cui l’estremismo islamico continua a fare proseliti, e con cui gli imam proseguono la politica di odio che conduce allo sterminio di vittime innocenti.
.
Bisogna censire la popolazione nordafricana presente sul territorio nazionale e verificare uno ad uno le caratteristiche familiari, sociali, abitative, lavorative.
.
Non è possibile che a migliaia di personaggi provenienti dal magreb e dediti esclusivamente allo spaccio di droga sia consentito di permanere in Italia per continuare a delinquere.
.
Non mi stupirei se la diffusione e lo spaccio di droghe, di cui questi MAIALI ISLAMICI hanno ormai il controllo totale, fosse un mezzo per finanziare il terrorismo e la guerra dichiarata all’Occidente.
.
.
Occorre controllare, all’anagrafe cittadina, se i componenti delle famiglie con cognome arabo abbiano un lavoro, in assenza del quale si deve procedere all’espulsione.
.
Parallelamente è imperativo chiudere i confini e ripristinare ferrei controlli alle frontiere, contrariamente a quanto invece fanno le sinistra da decenni, permettendo a centinaia di migliaia di persone di venire qua, senza lavoro, e senza alcuna prospettiva.
.
Questa forma di assistenzialismo pernicioso, che si preoccupa di dare loro sia un tetto che il sostentamento, privandone gli italiani che ne avrebbero altrettanto bisogno, è un delirio suicida.
.
Abbiamo assistito a scandali veri e propri, come quelli in cui i protagonisti di uno sfratto sono stati costretti a dormire in auto, mentre gli islamici protetti dalle sinistre pasteggiavano in albergo a spese nostre.
.
Interi nuclei familiari, ancora oggi, devono ricorrere alle mense della Caritas per poter mangiare, o perché disoccupati, o perché attanagliati da una crisi che la sinistra dice di aver sconfitto.
.
.
Forse si confonde con il benessere da loro procurato alle Banche, alla faccia dei Cittadini (vedi salvataggio delle Banche, come Mps e Banche venete).
.
Il Governo sta compiendo sotto gli occhi di tutti dei veri e propri crimini contro il popolo italiano, a cui prima o poi dovrà rendere conto.
.
La fine di Ceausescu, il feroce dittatore comunista rumeno, dovrebbe insegnare che la pazianza e la sopportazione di un popolo hanno un limite invalicabile, al di là del quale bisogna pagare il conto !
.
La sinistra ha sempre guardato con occhio benevolo agli estremismi : è sufficiente guardare come si confronta con loro.
.
Un esempio ?
.
.
A Bologna è stato permesso agli attivisti anarco comunisti di occupare per ben 26 anni consecutivi l’aula universitaria di Scienze politiche, impunemente.
.
Oggi, dopo aver sfrattato uno dei vari centri sociali (che aveva occupato un edificio per ben 5 anni), fucina di elementi anarco insurrezionalisti violenti, gli si è dato poi in concessione un grande spazio pubblico, premiandoli così per il loro dispregio per la Legge.
.
Un altro esempio ?
.
Da decenni i facinorosi, ma anche gli intellettuali, della sinistra hanno assunto come loro beniamini i simboli della cosiddetta “intifada” palestinese, lodando perfino le organizzazioni che hanno dato vita al terrorismo internazionale, come Hamas.
.
Non di rado si vedono esponenti politici che hanno al collo la sciarpina caratteristica a scacchi bianco rossi, che indica la simpatia verso l’universo palestinese.
.
Eppure tutti sanno oramai che nelle loro città, che appaiono come letamai, al contrario di quelle israeliane che sembrano giardini, esistono in Palestina le scuole coraniche, veri e propri prototipi del lavaggio del cervello dei bambini fin dalla più tenera età, in cui si predica con ritmo martellante l’odio verso Israele verso l’Occidente.
.
Si contano a migliaia gli attentati che i palestinesi hanno compiuto sia in Israele che nel resto del mondo, sempre accompagnati dalla bonomia delle sinistre europee, in primis quella italiana, tesa a minimizzare e giustificare i loro beniamini.
.
Farabutti di ogni tipo infestano l’islam che si è purtroppo ormai radicato  in Italia, sorretto da Moschee che sfuggono al controllo di chi ne ha consentito la nascita, pronti a delinquere quotidianamente grazie all’impunità che la sinistra sembra aver loro garantito.
.
MANDIAMOLI  A CASA  !
.
Renzi e la Boldrini, insieme a Gentiloni e a Mattarella, stanno devastando l’Italia !
.
Dobbiamo aspettare di essere colpiti dalla furia devastatrice di chi, odiandoci, si è insediato nei nostri territori ?
.
.
Dobbiamo attendere che anche in Italia si debbano piangere le vittime degli effetti causati da una politica infame e irresponsabile ?
.
Quando a fine Aprile 2017 da Catania il procuratore della Repubblica Carmelo Zuccaro ipotizzò un finanziamento di alcune Ong da parte dei trafficanti di esseri umani, fu sottoposto al fuoco di fila dei politici della sinistra a al linciaggio mediatico orchestrato per l’occasione.
.
Il Presidente del Senato Pietro Grasso insieme a Paolo Gentiloni misero in dubbio l’attendibilità del magistrato, e la Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldini si precipitò a condannare il suo “modus operandi”.
..
Laura Boldrini in visita alla Moschea.

.
Lascio a chi legge trarre le conclusioni …
.
In chiusura vorrei proporre uno stralcio dall’intervista molto interessante (rilasciata all’agenzia Jta), che evidenzia la drammaticità della situazione (quella dell’invasione islamica) che potrebbe aver raggiunto il limite di non ritorno, rilasciata con cognizione di causa dal rabbino capo della Catalogna, Meir Bar-Henha.
.
~ ~ ~
.

"L'Europa è perduta, meglio andarsene" ha detto il Rabbino capo di Barcellona.
.
L'intervista a Meir Bar-Henha all'agenzia Jta (Jewis Telegraphic Agency)  sta già facendo molto discutere.
.
19 agosto 2017
.
Commentando gli attacchi di Barcellona, il rabbino capo della Catalogna Meir Bar-Hen ha detto che la comunità del luogo (quella ebraica : nota del blog) è “spacciata”, in parte per la radicalizzazione dell’Islam, in parte a causa delle autorità che poco farebbero per contrastarla.
.
Il suo colloquio con l’agenzia di stampa Jta è subito rimbalzata su diversi siti europei e israeliani, causando diverse reazioni e commenti negativi.
.
La Spagna un hub del terrore.
.
Meir Bar-Hen ha di fatto invitato la comunità ebraica a tornare in Israele perché la Spagna, sostiene, sarebbe diventato “Un hub di terrore islamista per tutta l’Europa”, e già anni prima degli attacchi del 17 agosto, dove hanno perso la vita 14 persone e 130 sono rimaste ferite tra Barcellona e Cambrils.
.
Andarsene prima che sia troppo tardi.
.
Per Bar-Hen “gli ebrei non saranno qui in modo permanente”, riferendosi alla Spagna e all’Europa.
.
Dico da tempo ai membri della mia congregazione: non pensate che staremo qui per sempre.
E li incoraggio a tornare e comprare proprietà in Israele.
Questo posto è perduto.
Non rifate l’errore degli ebrei dell’Algeria, del Venezuela.
Meglio andarsene via subito prima che sia troppo tardi”.
.
L'Europa è persa.
.
Ciò che ha evidenziato questo attacco”, ha continuato Bar-Hen, è “la presenza di una comunità musulmana radicalizzata.
Una volta che queste persone vivono tra di noi, è davvero difficile liberarsene.
Diventeranno sempre più forti.
L’Europa è persa”.
.
~ ~ ~
.
Dissenso
.





Post più popolari

Amici del blog